Diario dal Fronte - Bianzino Consulente Finanziario di Banca Euromobiliare

Alessio Maria Bianzino
Consulente Finanziario a Vicenza
Menù
Vai ai contenuti

La speranza del cerotto vaccino

Bianzino Consulente Finanziario di Banca Euromobiliare
Pubblicato da in analisi mercati · 3 Aprile 2020
Tags: cerottovaccinocoronavirusTrumpoil
Ieri il Presidente USA Donald Trump ha dichiarato l’apertura al dialogo tra OPEC e la Russia per giungere a possibili tagli della produzione, alimentando ulteriormente il rimbalzo del petrolio che ha chiuso la giornata in rialzo del 21% poco sotto i 30 dollari al barile per il Brent.
 
Al momento le parti ancora non hanno confermato niente, anzi l’Arabia Saudita vorrebbe che partecipassero ai tagli di produzione molti Paesi del G20 tra cui Canada e Messico oltre alla Russia che per il momento non conferma. Lunedì 6 dopo la video riunione sapremo se veramente c’è un accordo.
 
L’Effetto petrolio ha controbilanciato le notizie negative relative alla pubblicazione dei dati settimanali in USA delle richieste di sussidi di disoccupazione che hanno superato ogni più pessimistica aspettativa toccando il record storico assoluto.
Psicologicamente il Mercato adesso le notizie negative le guarda di meno come se fosse anestetizzato al dolore e anche gli antidoti messi in campo per l'economia aspetterà che dispieghino i loro effetti nei prossimi mesi.
Per vedere un ritorno ai minimi assoluti serviranno notizie in grado di stupire in negativo altrimenti avremo un movimento di ritracciamento con congestione su livelli più alti di quelli del 23 marzo.
 
 
Riassumiamo le condizioni che servono per vedere la fine per il momento della crisi e fornire un supporto adeguato all’economia reale.
 
1)   La fine delle liquidazioni forzate dovute al panico e ai sistemi VAR
 
2)   Interventi di Politica Monetaria delle Banche Centrali
 
3)   Interventi di Politiche fiscali
 
4)   Dati confortanti del declino e dell’uscita nelle prossime settimane dalla crisi sanitaria
 
 
Ecco sotto vi riporto un articolo del Sole24ore di oggi che forse hanno trovato l’antidoto e la Johnson & Johnson si sta già attrezzando.
 
Qualcuno diceva:” a pensar male degli altri si fa peccato… ma spesso ci si indovina!”





Alessio Maria Bianzino
Consulente Finanziario P.Iva 04071650248 Corso Palladio 147, Vicenza 36100
Torna ai contenuti