Diario dal Fronte - Bianzino Consulente Finanziario di Banca Euromobiliare

Alessio Maria Bianzino
Consulente Finanziario a Vicenza
Menù
Vai ai contenuti

La situazione dl mercato del petrolio

Bianzino Consulente Finanziario di Banca Euromobiliare
Pubblicato da in analisi mercati · 24 Aprile 2020
Tags: oilwtibrentRussiaCinaArabiaSauditaUsaScortedipetrolio
Ieri ho avuto l'opportunità di ascoltare una intervista ad un ex dirigente della Shell petroleum che ha ben inquadrato la situazione attuale del mercato del petrolio. Vi riporto qui di seguito i concetti base ma vi allego anche tutta la relazione più dettagliata e molto interessante.
*************
Lo scenario delineato è alquanto incerto.
Il blocco dell’attività economica a seguito dello scoppio della pandemia di COVID-19 ha causato letteralmente un crollo della domanda di petrolio (-20 milioni di barili al giorno).
Per mantenere l’equilibrio sul mercato, i produttori sarebbero chiamati a ridurre l’offerta di un pari ammontare.
Tuttavia, interrompere e riprendere la produzione ha costi molti elevati, tali per cui è difficile immaginare che i tagli arriveranno a compensare la contrazione della domanda.
L’unica reale alternativa consiste nell’accrescere le scorte riempiendo i depositi, fino a quando la capacità di stoccaggio non verrà esaurita.
È probabile che ciò avvenga nel giro di 2-3 mesi, per cui è auspicabile che la domanda riprenda, almeno in parte, a salire prima di tale scadenza.
Altrimenti, le conseguenze per il prezzo del petrolio potrebbero essere disastrose.
Intanto, la Cina sta approfittando dei prezzi di sconto per acquistare ingenti quantità di greggio, costruendo preziose riserve.
*********
clicca sul pozzo di petrolio per leggere l'intervista completa






Alessio Maria Bianzino
Consulente Finanziario P.Iva 04071650248 Corso Palladio 147, Vicenza 36100
Torna ai contenuti